Consulenza legale tributaria


Audit pre-controllo
Nella complessità e numerosità di normative e disposizioni tributarie è facile commettere errori, del tutto incoscientemente, ed esporsi a conseguenze a seguito dei controlli di routine da parte delle autorità fiscali. E siccome, come dice l’antica massima “ignorantia legis non excusat”, ossia “l’ignoranza della legge non scusa” proponiamo il servizio di effettuazione dell’audit sul corretto funzionamento dell’impresa.
I tributaristi del nostro Team, grazie all’esperienza pluriennale maturata presso agenzie delle entrate, espletano attività di predisposizione ai controlli da parte delle agenzie delle entrate oppure alle verifiche fiscali da parte delle autorità di controllo – procedure, scadenze, obblighi e diritti spettanti all’imprenditore nel corso di verifica.
Le attività di audit coprono l’analisi delle informazioni relative all’impresa, alle procedure applicate, le informazioni su rischi e metodi di minimizzare il rischio derivante dall’attività economica svolta.

Assistenza legale e tributaria
La vigilanza continuativa sulla correttezza della documentazione dell’attività economica svolta, sulla coerenza della stessa con le normative di legge vigenti e con le procedure ed anche la consulenza in materia di soluzioni efficaci per ottimizzare l’efficienza e l’efficacia del funzionamento dell’impresa. Nel quadro del servizio offriamo:

  • audit di libri fiscali che include la valutazione del corretto adempimento degli obblighi fiscali e versamenti all’Erario, individuando le aree di rischio,
  • ottimizzazione fiscale consistente nell’indicare – nei limiti delle disposizioni del diritto tributario in vigore – le procedure possibili da implementare che consentano di ridurre oneri fiscali inutili,
  • predisposizione e presentazione di istanze di interpello per ottenere interpretazioni antielusive individuali delle disposizioni tributarie,
  • sorveglianza fiscale continuativa,
  • consulenza e pareri in materia tributaria nell’ambito di imposizione sul valore aggiunto (IVA), sul reddito delle persone giuridiche (dichiarazioni CIT) e sul reddito delle persone fisiche (dichiarazioni PIT).

La definizione della procedura di dovuta diligenza, cosi detta Due Diligence, per la selezione di partner commerciali nonché della procedura di corretta condotta nella gestione dell’attività economica.
Cosi detto “carosello” è uno schema di frode IVA più comune tra operatori economici sleali. Gli imprenditori che si occupano di commercio nazionale o internazionale possono in modo del tutto inconscio diventare una maglia di questo meccanismo fraudolento ed esporsi a gravi conseguenze giuridiche e finanziarie. È possibile evitarlo per mezzo di una perfetta definizione della procedura di dovuta diligenza nella scelta di partner commerciali nonché della procedura di corretta condotta nella gestione dell’attività economica.
I nostri professionisti definiscono ed implementano la politica di dovuta diligenza tenendo conto del settore, della struttura e della specificità dell’operato dell’impresa. Questo permette all’impresa di minimizzare il rischio di essere coinvolta nel “carosello” ed anche di superare velocemente ed con efficacia i controlli condotti dalle autorità fiscali di competenza. Le attività comprendono le verifiche di contraenti attuali e futuri, l’identificazione del loro profilo, l’analisi dei rischi derivanti da transazioni previste, l’analisi dei processi utilizzati nell’operato sin dal momento di presa della decisione sulla partecipazione alla transazione, attraverso la realizzazione e l’organizzazione della medesima (contratto, acquisto, ordini, trasporti, stoccaggio, vendita).

realizacja: ibif.pl created by: ibif.pl created by: ibif.pl created by: ibif.pl created by: ibif.pl